Un breve “ripasso” della mitica serie “LA STIRPE DI MEZZANOTTE” di Lara Adrian

In concomitanza con l’uscita dell’ultimo, attesissimo, romanzo di Lara Adrian (Il Bacio Immortale – LeggereEditore, 30 agosto 2012), vi proponiamo un breve “ripasso” della mitica serie “LA STIRPE DI MEZZANOTTE”, tutta dedicata alle fedeli seguaci dei super-sexy Guerrieri dell’Ordine. 

A proposito, avete controllato di non avere da qualche parte una preziosa voglia cremisi a forma di lacrima e falce di luna, e di non essere anche voi una Compagnia della Stirpe? 

A cura di Amarilli 73 

IL BACIO DI MEZZANOTTE 


Titolo: Il bacio di mezzanotte
Autore: Lara Adrian
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
ISBN: 8865080531
ISBN-13: 9788865080535

E’ bene subito evidenziarlo per non rimanere delusi: all’inizio l’ambientazione di questa saga ricorda fortemente il mondo già descritto da J. R. Ward nei suoi libri dedicati alla Confraternita del Pugnale Nero. I protagonisti appartengono ad un piccolo gruppo di vampiri guerrieri (in questo caso i membri dell’Ordine della Stirpe di Mezzanotte), che vivono isolati e separati dagli vampiri cosiddetti “civili”, in quanto votati a difendere la loro razza, ma anche la stessa umanità, dal grande nemico, qui rappresentato dai vampiri malvagi (ovvero i Ribelli che hanno ceduto al richiamo più oscuro e che sono divenuti preda della Brama di sangue). 
In genere questi guerrieri secolari non hanno una famiglia e non conoscono l’amore, anche se alcuni hanno avuto la fortuna d’incontrare la loro anima gemella, la Compagnia della Stirpe, un’umana con un particolare corredo genetico che le consente di poter unirsi con un vampiro per sempre (nutrendosi l’uno del sangue dell’altro) e procreare un nuovo vampiro. 
La particolarità delle storie immaginate da Lara Adrian è che i vampiri sono i diretti discendenti di pochi alieni sopravvissuti ad un atterraggio di fortuna sulla Terra, dunque davvero degli extra-terrestri, che si sono poi uniti a donne umane, perpetuando la razza per generazioni e generazioni (ovviamente, i vampiri di prima generazione – quelli con il papà alieno – sono anche i più potenti). Il capo dell’Ordine, Lucan (vampiro Gen Uno, cioè di prima generazione), è stato anche uno di quelli che, secoli addietro, ha combattuto per annientare gli alieni sanguinari e per dare vita ad una nuova società vampirica, che cerca di vivere pacificamente insieme agli umani, pur nascondendosi nell’ombra dei Rifugi Oscuri. 
Tuttavia, per Lucas e i suoi guerrieri il male è sempre in agguato, sia perché ci sono i vampiri Ribelli (che si sono lasciati andare, come detto, alle loro pulsioni più selvagge e utilizzano gli uomini come Servi privi di anima), sia perché c’è il timore che non tutti gli alieni siano stati distrutti, e che in realtà qualcuno stia procreando nuove generazioni di vampiri altrettanto pericolosi….. 
Durante una delle sue battaglie notturne, Lucas incontra Gabrielle e, spinto da un forte istinto di protezione, la porta proprio al Complesso, contravvenendo a tutte le regole che sino ad allora lui stesso aveva imposto all’Ordine, e finendo per rivelarle i segreti del suo mondo. 

IL BACIO CREMISI 


Titolo: Il bacio cremisi
Autore: Lara Adrian
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
ISBN: 8865080221
ISBN-13: 9788865080221
Pagine: 360

L’Ordine ha dunque scoperto l’esistenza di un gruppo di vampiri che, per fini ancora non del tutto chiari, cerca di favorire la degenerazione dei vampiri civili nella Brama di Sangue, attraverso lo spaccio di una particolare droga sintetica (il Cremisi), che li fa letteralmente impazzire. 
Ad affiancarli nelle indagini, viene mandato l’agente speciale Chase, spocchiosamente soprannominato Harvard dagli altri guerrieri (per via dei suoi innumerevoli titoli accademici). Harvard è assegnato in missione insieme a Dante, il gigantesco vampiro sempre vestito di nero (e di lontane origini italiane), che porta su di sé il peso di una terribile maledizione familiare. 
Ferito in un’incursione dei Ribelli, Dante viene soccorso e salvato (anzi, si salva da solo, bevendo dalla sua gola) dalla veterinaria Tess, la quale porta su di sé fin dalla nascita la voglia a forma di lacrima e di falce di luna. Quando se ne accorge, per Dante è troppo tardi: ha appena bevuto il sangue di una Compagna della Stirpe, e anche se Tess non sa nulla di lui e dei vampiri, si è ormai vincolato a lei per l’eternità. Dante deve quindi convincere Tess che lui, a sua volta, è il suo vampiro predestinato. Impresa non facilissima. 
Nel frattempo, l’Ordine comincia sempre di più a sospettare che vi sia una potente organizzazione vampirica, sconosciuta ai più, che sta pianificando da decenni la conquista del mondo: e il nome di un certo Dragos comincia a farsi strada….. 

IL BACIO PERDUTO 

Titolo: Il bacio perduto
Autore: Lara Adrian
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
ISBN: 8865080302
ISBN-13: 9788865080306
Pagine: 384

Forse uno degli episodi migliori. Merito di un'eroina fantastica, Elise, che avevamo già conosciuto nel secondo romanzo, come la cognata di Harvard, già vedova di suo fratello e madre di un giovane vampiro condotto alla distruzione dal Cremisi. 
Elise è una Donna che ha vissuto, piena di coraggio e iniziative, non la solita finta ingenua che cade tra le braccia del vampiro di turno: dopo le sue terribili perdite familiari, ha abbandonato la sicurezza del suo Rifugio Oscuro, nonché la sua ottima posizione nella società dei vampiri, per dedicarsi ad una vendetta solitaria contro i Ribelli e i loro servi umani. 
Inaspettatamente, Elise troverà un protettore ed un alleato in Tegan, l’altro vampiro Gen Uno dell’Ordine, considerato finora il più scontroso e più pericoloso, per via di fatti molto dolorosi accaduti secoli prima, e condivisi solo con Lucas. 
Tegan è ovviamente tanto un killer silenzioso e letale, quanto è una forza della natura, pieno di fascino e di mistero. Ma anche se sembra aver irrimediabilmente chiuso con ogni tipo di affetto, non riuscirà a non farsi coinvolgere dalla determinazione di Elise….. 

IL BACIO DEL RISVEGLIO 

Titolo: Il bacio del risveglio
Autore: Lara Adrian
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
ISBN: 8865080477
ISBN-13: 9788865080474
Pagine: 348

Quarto romanzo per i guerrieri dell'Ordine. La saga comincia a prendere il volo, in un crescendo sempre più appassionante. 
Abbandonata la battaglia prima solo locale con i Ribelli, le vicende cominciano a spostarsi a Berlino e quindi a Praga, riprendendo fatti accaduti secoli prima, agli inizi della stessa creazione della Stirpe. 
Qui protagonista è sempre uno dei guerrieri, il vampiro di origini spagnole Rio. Ma Rio non è il solito bello ed impossibile. Anzi, è una sorta di "residuato postbellico", sopravvissuto fortunosamente ad una battaglia finita male, con il corpo semidistrutto da un'esplosione, e pure il cuore e la testa a pezzettini, dopo aver scoperto il tradimento proprio della sua Compagna di vita (ebbene sì: come abbiamo scoperto sin dal primo libro, anche le Compagne, dopo secoli di idillio si possono stufare di essere sempre gli angeli del focolare, in silenziosa attesa del ritorno dell'eroe dal campo di battaglia...E quando Eva ha capito che l'Ordine sarebbe sempre venuto prima di lei nelle priorità di Rio, beh, non ha preso la cosa molto bene...). 
Tanto che la simpatica giornalista Dylan (che scrive per giornali scandalistici e che ha il potere di vedere le persone defunte) si troverà a dover reincollare tutti i pezzetti di Rio prima di poterlo finalmente amare. Combattendo oltre tutto con il ricordo della precedente bellissima (ed ingombrante) Compagna di Rio. Insomma, dopo l'indimenticabile Tegan, un altro eroe "vedovo" da consolare. 

Il BACIO SVELATO 

Titolo: Il bacio svelato
Autore: Lara Adrian
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
ISBN: 8865080825
ISBN-13: 9788865080825
Pagine: 364
Quinto episodio per la Stirpe di Mezzanotte. Protagonista è Nikolai, il vampiro siberiano dagli occhi azzurro ghiaccio, che, mentre è impegnato in una nuova missione per l’Ordine si incontra/scontra e, naturalmente, si innamora per l’eternità della guerriera umana Renata. Solo che stavolta il supervampiro super-addestrato si caccia continuamente nei guai, e si fa prendere prigioniero prima da alcuni vampiri (ops! Renata gli tende un’imboscata), poi nuovamente dagli stessi vampiri (ops! Renata, che ancora non si fida, lo rimette nuovamente a tappeto), e poi ancora da altri vampiri (finché Renata, eroina tosta, tostissima, per lui è costretta a fare un’incursione solitaria nel centro di comando del nemico). 
Episodio nel complesso gradevole, forse non uno dei miei preferiti. Direi che si pone come ulteriore tappa nel graduale svilupparsi della saga. Tanto che qui ritorna, per poche ma intense pagine, quell’Andreas Reichen, intrigante vampiro libertino (ia, da Berlino), che avevamo già conosciuto nel terzo episodio e che non era mai stato dimenticato, con quella sua camicia bianca svolazzante e gli impeccabili completi di seta. 
Ebbene, posso solo aggiungere che anche Andreas è messo a dura prova, si arrabbia di brutto, e si appresta per il futuro ad un’infuocata vendetta…. 

IL BACIO ETERNO 


Titolo: Il bacio eterno
Autore: Lara Adrian
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
ISBN: 8865080981
ISBN-13: 9788865080986
Pagine: 345

Sesto romanzo per la Stirpe di Mezzanotte, finalmente dedicato ad Andreas Reichen, il vampiro del Rifugio di Berlino. Questo sinora è il mio episodio PREFERITO, anche perché si discosta finalmente dalle solite trame stile vampir-Harmony. 
Il Bacio Eterno (ma trovo che, in originale, il titolo sia molto più significativo: “Ashes of Midnight”) inizia in un’atmosfera cupa: Andreas ha perso tutto, il suo Rifugio e i suoi familiari, annientati da un commando di vampiri dei servizi segreti deviati (sic) che doveva in realtà colpire lui. 
Solo, braccato, pieno di rancore, Andreas si lascia andare al suo lato più oscuro, liberando uno spaventoso potere di fuoco e distruzione, che sinora aveva cercato di soffocare e nascondere agli altri. E’ solo l’ombra, ormai, del vampiro libertino ed amante dei piaceri della vita che avevamo conosciuto al tempo del viaggio di Tegan ed Elise a Berlino (terzo episodio). Ora è sull’orlo della follia e della Brama di sangue, ed ha come unico scopo la sua personale vendetta. 
Quando però arriva alla casa di Roth (quello che forse è il mandante del massacro della sua famiglia) Andreas ritrova Claire, la donna che aveva amato e abbandonato senza troppe spiegazioni decenni prima. 
In teoria, Claire è diventata la Compagna del suo mortale nemico, a lui ufficialmente vincolata. Ma Andreas, stremato ed assetato, finisce per commettere quello che è considerato il peccato più grande agli occhi dei vampiri, e cioè beve con la forza dalla gola di Claire, violando proprio quel vincolo che doveva essere indissolubile. Andreas, insomma, non è il solito eroe rispettoso dei principi secolari, e non è neppure un membro dell’Ordine. Ma proprio i guerrieri dell’Ordine, considerati a loro volta dei reietti dal resto della nazione vampirica, saranno i soli in grado di offrire un aiuto concreto a lui e a Claire… 
Procedendo con gli episodi, le storie della Stirpe di Mezzanotte cominciano ad avere un più ampio respiro: e trovo assolutamente carina l'idea che il complesso dell'Ordine da tana di guerrieri si stia trasformando in un condominio per famiglie allargate, con compagne, bimbi in arrivo, cagnolini, ecc. 

IL BACIO OSCURO 

Titolo: Il bacio oscuro
Autore: Lara Adrian
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
ISBN: 8865081341
ISBN-13: 9788865081341
Pagine: 361

Ovviamente, attendevo da tempo un romanzo tutto dedicato a Kade, fin da quando era stato arruolato nell’Ordine questo nuovo tipaccio con il viso magro e affilato, e un paio di magnetici occhi color argento, sfuggenti come quelli di un lupo (siiiiiiii…..). 
Quando Kade viene mandato in missione in Alaska, la sua terra natale, sulle tracce del solito Dragos, incontra Alex, una solitaria e intrepida pilota che sorvola le lande ghiacciate con il suo piccolo aereo da trasporto e la sua inseparabile cagnetta Luna. Anche stavolta la Adrian riesce a contrapporre al vampiro di turno una Compagnia della Stirpe molto concreta e capace, una donna non perfetta ma con quel particolare tocco che te le fa amare. 
E dove può vivere Alex, se non in una cittadina sperduta chiamata HARMONY..?? (Ho controllato: esiste davvero un posto con questo nome in Alaska!!). In un posto con un nome così non c’è scampo: per quanto Kade si sforzi di eseguire i suoi ordini, e debba risolvere ulteriori grane familiari al suo Rifugio Oscuro, basta un semplice bacio inatteso per cambiare le sue prospettive…militari. 
Il poveraccio, anzi (e poi dicono che sono i vampiri quelli da temere….) è attirato in una vera e propria imboscata d’amore. Quando il nostro, dopo essersi attardato a raccogliere i legnetti per il fuoco e a pensare a una possibile scusa per congedarsi elegantemente dalla tenera umana, entra nella capanna (abbandonata) e se la ritrova accoccolata in un soffice nido di sacchi a pelo e pellicciotte, secoli di esperienza tattica vanno a farsi benedire. E Kade precipita dal regno dei cattivi pensieri diritto all’area disastri. 
Così, mentre molti fatti si susseguono, i due finiscono per scaldarsi a vicenda, non solo fisicamente, sciogliendo il ghiaccio accumulato sul loro cuore dalle ombre dei rispettivi passati (puff!! Si vede che sono stata romanticamente contagiata anch’io??). Storia d’amore dolcissima, ambientata tra lande sperdute ma non desolate, paesaggi innevati e cieli puri e incontaminati, consigliata a chi si emoziona per vampiri dal cuore nobile e dai segreti oscuri, e che non ha problemi con eccessi di zucchero. 

IL BACIO DI FUOCO 

Titolo: Il bacio di fuoco
Autore: Lara Adrian
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
ISBN: 8865081716
ISBN-13: 9788865081716
Pagine: 359

Alzi la mano chi, avendo letto il settimo volume, non si era già fatta il film su una storia d’amore dell’Antico? Invece no. Scherzetto. La Adrian mi aveva abilmente depistata, perché ha scelto, almeno per ora, un ben altro destino d’amore per Jenna, ex-poliziotta infelice (prima di incontrare il suo vampirozzo). 
Non che Brock non sia all’altezza degli altri Guerrieri dell’Ordine, però, un brivido…alieno non mi sarebbe dispiaciuto. 
Invece, in questo mondo parallelo al nostro e abitato da alieni, Gen Uno, e vampiri di seconda generazione, l’unica regola imperante è l’amore Eterno, sempre in coppia, e sempre tra il bello/bravo e la bella/brava di turno. Mai un guizzo di passione diabolica… che so, magari un Dragos che perde la testa per una comune umana…(e sottolineo una comune umana, non la solita preziosa Compagna della Stirpe, ovvero le fortunatissime tipe che si ritrovano fin dalla nascita con una voglia cremisi a forma di lacrima e falce di luna nei posti più impensabili del corpo, un quasi invisibile marchio che attira i vampiri come la carta moschicida). 
Il numero otto, pur piacevole, è un episodio di transizione, perché da vari indizi sembra di capire che Jenna avrà un ruolo ulteriore nella sempre più aspra lotta per impedire alla nuova stirpe vampiro-extraterrestre di ripopolare e dominare la Terra. Non mi sbilancio in pronostici: forse Jenna se ne starà a sferruzzare tranquilla, già soddisfatta per la seconda possibilità che il destino le ha regalato, o forse no… 

Dunque, ora aspettiamo di leggere ………..IL BACIO IMMORTALE! 
A breve la recensione!
Amarilli 73

2 commenti:

  1. Perdonatemi se invado questo post!! :)
    Stefania, ho letto adesso del mio regalo e ti ringrazio moltissimo! Mi è sfuggito perchè, questa settimana, a causa della scuola guida, sono stato un po' assente dal web. Grazie, grazie, grazie! E' un piacere seguirti. Ti contatto su fb!

    RispondiElimina

Powered by Blogger.