Post più popolari

giovedì 26 maggio 2016

Thursday's Book: il libro del giovedì (117)

Buon giovedì a tutti!
Questa sera vorrei proporvi l'ultimo romanzo di Kristin Hannah, una scrittrice americana che ha ottenuto in patria ampio consenso di critica e pubblico.
Nata nel 1960 in California, prima di diventare scrittrice a tempo pieno, Kristin si è laureata in legge a Washington ed ha esercitato come avvocato a Seattle.
La scrittura è sempre stata la sua grande passione. Ispirata dalla madre e costretta a letto da una gravidanza difficile, Kristin decide di iniziare a scrivere, realizzando il suo primo romanzo. 
Da lì il passatempo diventa, grazie anche all'ampio consenso del pubblico, una professione vera e propria, che continua tutt'ora.
L'usignolo, come scritto in apertura, è l'ultimo romanzo di questa autrice. Pubblicato da poco in Italia da Mondadori, è stato immediatamente apprezzato dal pubblico ed è stato scelto come miglior romanzo storico del 2015 dagli utenti di Goodreads.
Ora vi lascio alla scheda del libro, vi ricordo che, in caso vogliate partecipare alla rubrica e fare voi una segnalazione, basta lasciare un commento al post oppure mandare una mail a illibrodelgiovedi@gmail.com. Il vostro consiglio sarà pubblicato in questo spazio dedicato. A presto e buona lettura!

Titolo: L' usignolo
Autore: Kristin Hannah
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
ISBN: 8804659033
ISBN-13: 9788804659037
Pagine: 466

Sinossi:
Nel tranquillo paesino di Carriveau, Vianne Mauriac saluta il marito Antoine che si sta dirigendo al fronte. Non credeva che i nazisti avrebbero attaccato la Francia, ma di punto in bianco si ritrova circondata da soldati tedeschi, carri armati, aerei che scaricano bombe su innocenti. Ora che il Paese è stato invaso, Vianne è obbligata a ospitare il nemico in casa sua: da quel momento ogni suo movimento è tenuto d'occhio, lei e sua figlia sono in costante pericolo. Senza più cibo né denaro, in una situazione di crescente paura, si troverà costretta a prendere, una dopo l'altra, decisioni difficilissime. Isabelle, la sorella di Vianne, è una diciottenne ribelle in cerca di un obiettivo su cui lanciarsi con tutta l'incoscienza della giovinezza. Mentre lascia Parigi insieme a migliaia di persone, incontra il misterioso Gaëtan, un partigiano convinto che i francesi possano e debbano combattere i nazisti. Rapita dalle idee e dal fascino del ragazzo, Isabelle si unirà alla Resistenza senza mai guardarsi indietro, non considerando i rischi gravissimi a cui andrà incontro. "L'usignolo" racconta di due sorelle distanti per età, esperienze e ideali, ognuna alle prese con la propria battaglia per la sopravvivenza ma entrambe alla ricerca fiduciosa dell'amore e della libertà.

0 Continua a leggere »

"NIENTE È MAI ACQUA PASSATA" di Alessandro Bongiorni

0
ALESSANDRO BONGIORNI CONFERMA CON QUESTO NUOVO ROMANZO TUTTO IL SUO TALENTO. NIENTE È MAI ACQUA PASSATA È NELLO STESSO TEMPO UNA STORIA CHE NON MOLLA MAI IL LETTORE, RESA DAVVERO VIVA DA PERSONAGGI MEMORABILI E UNO SGUARDO TAGLIENTE CHE SCRUTA QUELLO CHE SUCCEDE NELLE NOSTRE CITTÀ QUANDO NOI ANDIAMO A DORMIRE.

Il vice commissario Carrera è fatto a modo suo. Avrebbe potuto fare molta strada, dentro la questura di Milano, se solo fosse stato capace ogni tanto di tacere, di accettare qualche compromesso, di scegliere le indagini “giuste”. E non è certo un’indagine “giusta” quella in cui si è lasciato coinvolgere dopo aver salvato una giovane prostituta da uno stupro. «A chi vuoi che gliene freghi di qualche puttana», gli ripetono un po’ tutti. A Carrera gliene frega. E gliene frega anche a Beppe Modica, da quando sua figlia è scomparsa nel nulla, da quando ha capito che la fine più probabile è che sia stata rapita dal racket della prostituzione, da quando ha iniziato a cercarla, tutti i giorni, tutte le notti, per anni. Ma il racket della prostituzione, a Milano, è una brutta cosa. La criminalità albanese, legata da regole antiche e cattive, “tiene” il territorio metro a metro, e lo fa con violenza, con ferocia, con moltissimi soldi, e con il massimo disprezzo della vita: quella delle ragazze che umiliano, violentano e vendono, e quella di chi – come Carrera, come Beppe Modica – cerca di ostacolarli. E infatti il prezzo che Carrera dovrà pagare, per essersi infilato in questa storia, sarà davvero altissimo.

NIENTE È MAI ACQUA PASSATA
di Alessandro Bongiorni
256 pagine
Editore: Sperling & Kupfer (14 giugno 2016)
ISBN-10: 8893420015
ISBN-13: 978-8893420013

Alessandro Bongiorni è nato a Milano nel 1985 e ben presto si è rivelato uno dei più promettenti giovani talenti del noir italiano. Il suo primo romanzo, Capitale mortale, è stato pubblicato nel 2009 e a questo sono seguiti Se tu non muori (2011), e La sentenza della polvere (2014), il romanzo che lo ha rivelato al grande pubblico. Tutti i suoi libri sono ambientati a Milano.

Continua a leggere »

mercoledì 25 maggio 2016

w... w... w... Wednesdays (199)

1
Buon mercoledì sera con la consueta Rubrica W... W... W... WEDNESDAYS.
Questa Rubrica è stata ideata da MizB del Blog Should Be Reading e consiste nel rispondere a tre semplici domande; infatti le tre W stanno per

What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?) 
What did you recently finish reading? (Quale libro hai finito di recente?) 
What do you think you’ll read next? (Quale libro pensi sarà la tua prossima lettura?) 

Ecco le mie risposte:
What are you currently reading?
Sto leggendo "Le viaggiatrici d'inverno" di S. M. May

What did you recently finish reading?
Ho terminato "Ovunque con te" di Katie McGarry

What do you think you’ll read next?
Mi aspetta "Meet you on the other side" di Anna Giraldo.

Continua a leggere »

"TI DARÒ IL SOLE" di JANDY NELSON

0
 Due romanzi di formazione in uno, un Young Adult che ci ricorda cosa significa cercare (e trovare) il proprio posto nel mondo. 

JANDY NELSON vive a San Francisco. Dopo aver lavorato per tredici anni come agente letterario, è ora scrittrice a tempo pieno. Ti darò il sole, il suo secondo romanzo, è stato accolto con grande entusiasmo da critica e pubblico, e ha vinto il prestigioso Michael L. Printz Award, il premio assegnato dai bibliotecari americani al miglior romanzo per Giovani Adulti dell’anno, lo stesso che ha salutato il debutto di John Green, Cercando Alaska. 
Appassionata di Gabriel Garcia Marquez e Virginia Woolf, Jandy Nelson è ora al lavoro sul suo terzo romanzo. 

Solo un paio d’ore dividono Noah da Jude, ma a guardarli non si direbbe nemmeno che sono fratelli: se Noah è la luna, solitaria e piena di incanto, Jude è il sole, sfrontata e a proprio agio con tutti. Eppure, i due gemelli sono legatissimi, quasi avessero un’anima sola. A tredici anni, su insistenza dell’adorata madre stanno per iscriversi a una prestigiosa accademia d’arte. Tecnicamente, è Noah ad avere il posto in tasca – è lui quello pieno di talento, il rivoluzionario, l’unico che nella testa ha un intero museo invisibile – e invece in un salto temporale di tre anni scopriamo che è Jude ad avercela fatta, ma anche che i due fratelli non si parlano più, che Noah ha smesso di dipingere, che si è normalizzato, e che Jude si è ritirata dal mondo che tanto le calzava a pennello. Cos’ha potuto scuotere il loro legame tanto nel profondo? In un racconto a due voci e a due tempi, Noah e Jude ci precipiteranno tra i segreti e le crepe che inevitabilmente si aprono affacciandosi all’età adulta, ma anche nelle coincidenze che li risospingeranno vicini, laddove, forse, il mondo può ancora essere ricucito. 

Ti darò il sole ha vinto il Printz Award, lo stesso premio di Cercando Alaska di John Green. È unanimemente considerato tra i migliori Giovani Adulti pubblicati nel 2014. 

TI DARÒ IL SOLE
JANDY NELSON 
485 pagine
Editore: Rizzoli (26 maggio 2016)
ISBN-10: 8817087408
ISBN-13: 978-8817087407

Continua a leggere »

In uscita: "COMPROMESSI" di Brigham Vaughn

0
Russell Bishop vuole fare carriera e la sua scelta di non uscire con nessuno, per dedicarsi totalmente al lavoro, viene finalmente ripagata quando ottiene un buon impiego alla Vantage Marketing. Stephen Parker, responsabile finanziario di quella società si è rassegnato a vivere una vita da single. 
Per sei mesi si erano osservati desiderandosi, ma solo quando Russ scivola su del caffè versato da Stephen, che subito corre in suo soccorso, scoprono che quell’attrazione è reciproca. La differenza d’età tra i due però diventa un problema quando iniziano a frequentarsi. Fiero e indipendente, Russ non crede di potersi impegnare in una relazione a lungo termine, mentre Stephen, spaventato dalle sue precedenti relazioni, ha paura che il passato possa ripetersi. 
Riusciranno a incontrarsi a metà strada, accettando dei compromessi?

Titolo: Compromessi
Titolo originale: Equals
Autore: Brigham Vaughn
Traduttore: Francesca Giraudo
Genere: M/M Romance, contemporaneo
Formato: Ebook
Pagine: 140
Uscita: 26 maggio 2016




Continua a leggere »

Ecco i nuovi romanzi YouFeel

1
Tornano i bellissimi romanzi Youfeel, pronti ad accontentare i gusti di tutti.
L'uscita è prevista per domani, 26 maggio, ma potete già preordinarli.

4 nuove autrici e 4 romanzi davvero particolari!

TITOLO: L’AMANTE INFEDELE
AUTRICE: MADDALENA COSTA 
MOOD: EROTICO 

Ci sono verità nascoste che bruciano 

Sandro è sposato con Fabiola, ma la tradisce con Paola. E quando Fabiola lo scopre, ha un solo obiettivo: conoscere la sua rivale. Così inizia a spiarla e poi, con una scusa, a frequentarla. Un gioco fatto di verità non dette, sguardi e tentazioni che però si spinge oltre il limite e diventa incontrollabile. Paola si accorge di desiderare Fabiola, di non poterne più fare a meno. E Fabiola inizia a provare per Paola un sentimento di gelosia che nulla ha a che fare col marito. Ma i colpi di scena sono dietro l’angolo e si susseguono, in un torbido triangolo di bugie, tormenti, notti infuocate e ripensamenti. Fino al finale, che muta le sorti e svela l’imprevedibile. 

“L’amante infedele” è un gioco di seduzioni e di inganni in cui niente è come appare. La storia di un amore proibito scoperto e ostacolato: lui, lei e l’altra in un intreccio infinito di passioni e malintesi.

TITOLO: UN BALCONE A DUE PIAZZE 
AUTRICE: AZZURRA TARGA 
MOOD: IRONICO 

Mai esporsi troppo in amore! 

Adele, avvocato tributario del pregiatissimo studio legale Premaldi, si ostina a credere di vivere una storia da fiaba con Giorgio, il collega che la seduce anche se è prossimo alle nozze con Anna Extra Glamour, la figlia del capo. Per Giorgio Adele ha perso la dignità e pure la forma, visto che a furia di mangiare dolci per sopperire alle carenze d’affetto entra a fatica in una taglia 46. Ma come si fa a resistere a quasi due metri di maschio dai capelli corvini, la mascella decisa e lo sguardo magnum alla Derek Zoolander? Un’inchiesta che coinvolge una famiglia di ricchi imprenditori e i loro torbidi affari nella tratta dei diamanti porta Adele e tutto lo studio (sposini compresi) a Praga, dove Adele dovrà indagare tra avvocati senza scrupoli ed equivoci imbarazzanti. Come quando viene sorpresa in déshabillé su un balcone da Oskar Petromàk, misterioso straniero piovuto dal cielo per salvarla dal vuoto e dall’imbarazzo. Adele riuscirà a risolvere il caso e a vivere finalmente la magia delle favole? Ma soprattutto: rientrerà nella taglia 42? 

“Un balcone a due piazze” è un vortice di sorprese e sorrisi, un romanzo che travolge e appassiona. L’importante è non soffrire di vertigini!

TITOLO: Francamente me ne infischio (o forse no!) 
AUTRICE: GRAZIA CIOCE 
MOOD: ROMANTICO 

Se te ne vai che ne sarà di me? 

Teresa Ghirardelli ha una vita monotona fatta di pochi amici, un bel lavoro in una libreria, un ex fidanzato che le ha tolto ogni certezza in amore, una famiglia che la adora e una passione smodata per Via col Vento. Tutto è tranquillo, finché una sera conosce, nel più assurdo dei modi, Alessandro Delle Piane, che stravolge completamente la sua quotidianità. Conciliare il carattere ribelle di Teresa, una Rossella O’Hara dei giorni nostri, con quello di Faccia da schiaffi non è semplice. Volano scintille. Eppure tra sguardi penetranti, stupide ripicche e imbarazzanti scommesse, Teresa capisce di volerlo nella sua vita, al suo fianco. Ma se fosse troppo tardi?

Un romanzo che farà la felicità di chiunque abbia mai sognato un amore intenso e passionale come quello tra Rhett e Rossella. Una passione per cui lottare, senza arrendersi di fronte agli ostacoli, dato che, dopotutto… domani è un altro giorno!

TITOLO: UN ADORABILE LUNEDÍ
AUTRICE: GIULIA DELL’UOMO 
MOOD: EMOZIONANTE 

Questione di fiuto

Eva è una giovane maestra di una scuola elementare. Edoardo, quarant’anni, insegna canto al conservatorio e la sua unica regola di vita è schivare le responsabilità. Si incontrano per caso, poi per lavoro, e si scontrano violentemente per i loro caratteri tanto diversi. Eva nasconde un passato difficile, un groviglio di dolori, rimorsi e promesse infrante. Edoardo invece ha un presente fin troppo facile, fatto solo di donne e amici, ed è proprio il tipo di uomo che Eva ha sempre detestato. Eppure passo dopo passo – complice Lunedì, un simpatico cane randagio adottato da Eva – i loro cuori iniziano a conoscersi e riconoscersi. Ma per Eva aprirsi significa correre un grande rischio, ed Edoardo sembra una persona di cui sarebbe disastroso fidarsi… Un romanzo che vi farà commuovere per la sua tenerezza, perché l’amore arriva all’improvviso, anche di Lunedì.

Continua a leggere »

martedì 24 maggio 2016

Teaser Tuesday (199) - "Le viaggiatrici d'inverno" di S.M. May

1

Buona serata con la Rubrica Teaser Tuesday, Rubrica ideata da MizB del Blog Should Be Reading a cui anche questo Blog aderisce. 

In cosa consiste? 
1. Prendi il libro che stai leggendo 
2. Aprilo a una pagina a caso 
3. Condividi un breve spezzone di quella pagina ("Teaser") 
4. Fai attenzione a non scrivere spoilers!
5. Riporta anche il titolo e l'autore così che i lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.

Sette creature per sette racconti.
Guerriere, streghe e fate.
Capitani d’astronave, sognatrici e ladre d’anime.
Tutte in viaggio, durante un lungo e gelido inverno,
verso una meta.
O, forse, verso nessun luogo.
L’amore poggia su un piatto, ma la bilancia ne ha due.
E il peso di una carezza è in grado di affossare anche il più difficile degli equilibri.

Autore: S.M. May
Titolo: Le viaggiatrici d’inverno
Pagine: 140
Genere: antologia di racconti fantasy / fantascienza (NON m/m)
Editore: Self-published
Uscita: 20 maggio 2016
Formato: digitale – cartaceo (su Amazon) – gratis su Kindle Unlimited
Prezzo: 1,99 € ebook

Mio caro Re adorato, quando leggerai questo mio messaggio io già non sarò più che un nome. In vita ti ho dato il mio amore, la mia giovinezza, la fertilità del mio utero, eppure l'unica cosa di cui non voglio privarti è il futuro - oltre l'incerto dolore per la mia dipartita - è un duraturo senso di colpa per avermi costretta a cedere.
Perché è tua la colpa, se la mia esistenza si è ridotta a pura apparenza per il semplice dovere di compiacerti.
Mi avevi promesso un'unione di dinastie e di anime, un compagno al mio fianco per alternare le mie parole e i miei silenzi. Mi sono ritrovata a fare da scenario alle tue parate, ad essere un ospite per le tue celebrazioni e un piacevole ornamento per la pietra del tuo trono.

Continua a leggere »

"La ragazza delle fragole" di Lisa Strømme

0
Norvegia, 1893. Nel pittoresco villaggio di Åsgårdstrand, che si affaccia sui fiordi del Mare del Nord, a qualche chilometro da Oslo, molti artisti trascorrono le vacanze estive. A pochi passi dal mare c’è anche la piccola casa di Edvard Munch, il pittore “malato” che la comunità locale guarda con grande sospetto. Nonostante il divieto di rivolgergli la parola e di contemplare le sue tele, la piccola Johanne non resiste, e ogni volta che viene mandata a raccogliere le fragole da vendere ai turisti, si intrattiene con il giovane artista. È proprio la pittura e il mondo dell’arte ad affascinarla e Munch sembra l’unico ad averlo intuito e a incoraggiarla in quella direzione. L’estate di libertà di Johanne finisce però quando sua madre la manda a servizio da una delle famiglie più in vista del luogo, per tenere compagnia a Tullik, una ragazza di qualche anno più grande di lei. Ed è così che Johanne sarà testimone di un evento sconcertante: tra Tullik e Munch scoppia una passione febbrile e pericolosa. Un sentimento tanto impetuoso quanto osteggiato che sconvolgerà la vita delle due ragazze fino a mettere in pericolo le stesse opere di Munch. 

Liberamente ispirato a un episodio poco noto della vita dell’artista, "La ragazza delle fragole" è un romanzo appassionante, suggestivo e pieno di romanticismo nella sua forma più coinvolgente e travagliata.

La ragazza delle fragole 
di Lisa Strømme
320 pagine
Editore: Giunti Editore (25 maggio 2016)
Collana: A
ISBN-10: 8809815491
ISBN-13: 978-8809815490

Continua a leggere »

"Un'estate magica" di Corina Bomann

0
È un po’ di tempo che le cose per Wiebke non vanno per il verso giusto. Non ha passato uno degli esami più importanti del suo corso di laurea in biologia, ha lasciato il fidanzato che la tradiva, e la sua migliore amica passerà delle romantiche vacanze con il nuovo amore, lasciandola sola in città per tutta l’estate: una prospettiva davvero sconfortante. Chissà se la zia Larissa vorrà ospitarla per un paio di settimane nella sua casa in campagna sulle sponde del lago di Müritz? Da sempre un mito per Wiebke, Larissa è single, indipendente e creativa; è fuggita dalla città dopo aver tagliato i ponti con la famiglia in maniera turbolenta. Wiebke non conosce il segreto che sta dietro a questa decisione: sa solo che dodici anni prima Larissa ha perso in modo tragico il suo grande amore, e da quel momento si è rifugiata in campagna, dove dipinge magnifiche scarpe da sposa e coltiva more, circondata dai suoi animali. L’arrivo di Wiebke, con la sua vitalità e il suo affetto, crea scompiglio nella vita di Larissa e del piccolo paesino in cui vive, mettendo alle strette la zia: è giunto il momento di imprimere una svolta alla sua esistenza, complice anche il nuovo, misterioso vicino di casa… Ma riusciranno le due donne a reagire agli imprevisti che ogni trasformazione porta con sé? Una storia romantica, incantevole e piena di sorprese per un’estate all’insegna della novità e del cambiamento.

Un'estate magica
di Corina Bomann
416 pagine
Editore: Giunti Editore (1 giugno 2016)
Collana: A
ISBN-10: 8809824210
ISBN-13: 978-8809824218

Continua a leggere »

"Senza di te non c'è storia. Imagines" - AA.VV. (tra cui Anna Todd)

0
Mille e una fanfiction (storie create dall’ispirazione che un personaggio famoso ha risvegliato in un autore) per voi!

Immagina di entrare nella vita della tua star preferita. Immagina quello che vuoi. Immagina quello che pensi sia possibile solo sognare. Immagina che il tuo idolo ti organizzi una serata romantica perfetta, o che abbia un disperato bisogno di te. Lascia volare la tua immaginazione. Così come hanno fatto gli autori più seguiti di Wattpad, in quest'antologia. Unica condizione? Che ci sia tu. Perché senza di te non c'è storia. Un tributo speciale al genere della fan fiction, con le star più amate dai giovani: Zayn Malik, Kanye West, Selena Gomez, Tom Hardy, Jamie Dornan, e molti altri!

Senza di te non c'è storia. Imagines - AA.VV. (tra cui Anna Todd) 
576 pagine
Editore: Sperling & Kupfer 
(31 maggio 2016)
Collana: Pandora
ISBN-10: 8820060728
ISBN-13: 978-8820060725

Continua a leggere »

"Fuoco" di Sara Elfgren e Mats Strandberg

0
Nella piccola città industriale di Engelsfors i segni dell’apocalisse incombente sono ormai evidenti: i boschi che la circondano stanno morendo, ondate di calore anomalo affliggono gli abitanti e i raccolti vanno distrutti. Sono trascorsi pochi mesi da quando le Prescelte hanno sconfitto Max, il benedetto dei demoni, e Minoo, Linnéa, Anna-Karin, Ida e Vanessa hanno compreso l’importanza di combattere insieme e sacrificarsi per un bene superiore. Ormai sanno che non bisogna mai farsi ingannare dalle apparenze: il nemico potrebbe essere chiunque, persino l’uomo di cui ci si è perdutamente innamorate. Perciò, quando tutti in città aderiscono all’imperante ottimismo del nuovo Centro di aiuto Engelsfors Positiva, le ragazze immediatamente fiutano il pericolo. Nessuno può resistere al suo richiamo, al punto che tutti sembrano esserne stati sedotti, addirittura quasi… stregati. Mentre il passato si riaffaccia terribile nelle loro vite, le Prescelte si troveranno così a dover combattere contro una nuova spaventosa minaccia, finendo per scontrarsi con un potere più malvagio di ogni loro possibile immaginazione. 

Un libro coinvolgente, in cui amore e odio, passione, amicizia e coraggio si fondono nella più straordinaria delle avventure.

Fuoco 
di Sara Elfgren, Mats Strandberg
520 pagine
Editore: Salani (9 giugno 2016)
ISBN-10: 8867152009
ISBN-13: 978-8867152001

Continua a leggere »

Pensieri e riflessioni su "SULLE NOTE DEL TEMPO" di Josh Lanyon

0
Griff Hadley, reporter di cronaca nera, non riesce a dimenticare la vicenda del rapimento e della scomparsa, vent'anni prima, del piccolo Brian Arlington. Si pensa che sia morto, ma il corpo non è mai stato ritrovato. 
Griff decide di scrivere un libro sulla vicenda e sorprendentemente riesce a ottenere il permesso di soggiornare a Winden House, residenza degli Arlington. 
La sua presenza, però, sembra suscitare sentimenti contraddittori sia nei componenti della famiglia, che non gradiscono l'idea di dare in pasto al pubblico la propria vita, sia nel legale che li rappresenta, Pierce Mather, convinto che le intenzioni di Griff non siano limpide come lui afferma. 
Ma in quel mondo artefatto in cui ricchezza, gelosia e falsità vanno a braccetto, nulla è come sembra e così Pierce e Griff si ritrovano a combattere la stessa battaglia e a scoprire un'assurda verità. 
Perché il tempo, pur avendo sbiadito i ricordi, nulla ha potuto contro i sentimenti, rimasti inalterati come le note di Stranger on the shore che continuano ad aleggiare nel giardino della villa.

Autore: Josh Lanyon
Titolo: Sulle note del tempo
Traduttori: Tadiello M, Lombini F.
Editore: HarperCollins Italia
Data di Pubblicazione: 2016 maggio

Genere: giallo, contemporaneo, M/M
ISBN: 8869050882
ISBN-13: 9788869050886
Pagine: 331

***


Lui era come uno straniero in una terra forestiera e alla fine di quella settimana sarebbe andato a casa a scrivere il suo libro. Con tutta probabilità non avrebbe mai più rivisto nessuna di quelle persone. Di certo non aveva motivo di rivedere Pierce.
Era solo per una notte. Di lì a vent’anni non se ne sarebbe più ricordato.
Ma quando le labbra calde di Piece, che sapevano ancora di Black Velvet, si appoggiarono sulle sue, si rese conto che non avrebbe più dimenticato quella notte. Mai più.

Posso dire che l'etichetta in copertina mi è risultata un po' indigesta? Per carità, sotto certi punti di vista potrebbe offrire il segno di un cambiamento (gli M/M che arrivano in libreria, santi numi... ), però, a ben guardare, neanche poi tanto. 
In questi anni ricordo di aver letto e acquistato in libreria anche altri thriller, romance e persino epic-fantasy che presentavano scene gay più o meno esplicite, e lì le case editrici non avevano sottolineato così tanto questo elemento. 
Non so, non vorrei che calcando troppo questo tasto si finisse per ghettizzare autori meritevoli a prescindere, come è il caso di Josh Lanyon.
Temo che alla fine il risultato sarà questo: lo compreranno solo i lettori del genere, per ribadire il loro affetto, e gente che lo avrebbe letto come un normale giallo romantico si terrà alla larga spaventata proprio dall'etichetta.
Lasciando perdere i miei timori, come al solito l'autrice non mi ha deluso. 
Un romanzo di qualità, ben scritto, con quella cura per i dettagli e gli ambienti che riescono a farti seguire il libro scena dopo scena, come se ti muovessi in un film.
Non sono una lettrice accanita di gialli, però qui le indagini mi hanno coinvolta e ho letto il libro senza quasi riuscire a staccarmene.
Paradossalmente, l'aspetto che mi è piaciuto meno è stata propria la storia d'amore sullo sfondo, in realtà soltanto un'aggiunta di sale per una storia saporita: un paio di scene veloci, molto abbozzate (quanto meno a fronte di sentimenti sviluppati da meno di una settimana!). 
Anche per questo il finale mi è parso scialbo. 
Non dico che volevo un epilogo grondante miele, ma un po' più di soddisfazione per il lettore...
Per dire, la serie di Adrien English resta un gradino superiore.

I ricchi, per andare a cena, si vestivano eleganti o era solo una cosa che succedeva nei vecchi film?
Amarilli73


Continua a leggere »

lunedì 23 maggio 2016

"Il cattivo ragazzo che voglio" di Giulia Besa

0
Chiara, ultimo anno di liceo a Roma, è la classica brava ragazza. La sua migliore amica lotta da anni per trascinarla in discoteca e farla divertire, ma invano. La storia con Tommaso, un ragazzo più grande di lei, si è chiusa nel peggiore dei modi: al momento in cui si sono trovati insieme e nella giusta circostanza, Chiara non è riuscita a fare l’amore perché le è mancata la sicurezza. E lui, dopo averla invitata al Circo Massimo in una bella serata di vento, la molla, umiliandola davanti agli amici. 
Pochi giorni dopo Chiara conosce Cesare: alto, fisico atletico e muscoloso, capelli neri che lambiscono il viso dalla carnagione chiara; e gli occhi, due opali nere, sul fondo delle quali si nasconde sempre un velo di malinconia. Ma Cesare è pericoloso quanto fascinoso: schivo, volubile, ha tatuato sul petto un intrico di rovi, simbolo evidente della sua chiusura agli affetti. 
Chiara è attratta, ma cerca in tutti i modi di starne alla larga. Anche Cesare, che nasconde ferite antiche e profonde, vorrebbe stare lontano da lei, ma l’attrazione reciproca è forte. Comincia così un’intensa e combattuta storia d’amore, sullo sfondo di una bellissima Roma, affascinante quanto i giovani protagonisti.

Il cattivo ragazzo che voglio 
di Giulia Besa
288 pagine
Editore: Giunti Editore 
(25 maggio 2016)
Collana: Waves
ISBN-10: 8809815149
ISBN-13: 978-8809815148

Continua a leggere »

"Raccontami dei fiori di gelso" di Aline Ohanesian

0

Seda non vorrebbe ricordare, ma il passato è tornato a parlarle della Turchia e delle sue radici, a farle sentire il profumo delle spezie e il rumore dei telai al lavoro nell’azienda di famiglia. Da lì proviene il giovane Orhan, che vuole da lei delle risposte. Perché suo nonno, Kemal, ha lasciato la loro vecchia casa a Seda, una sconosciuta che vive in America? Seda capisce che è arrivato il momento di scendere a patti con la memoria e con una colpa che non ha mai confessato a nessuno. Decide di affidare a Orhan la sua storia. La storia di lei ancora ragazzina, che si innamora di Kemal all’ombra di un albero di gelso i cui rami parevano voler raggiungere il cielo. Un amore spezzato dalle deportazioni degli armeni, all’alba della prima guerra mondiale. Un amore che ha costretto Seda a scelte difficili i cui rimpianti non l’hanno mai abbandonata.

Raccontami dei fiori di gelso 
di Aline Ohanesian
Garzanti
(9 giugno 2016)

Continua a leggere »

Pensieri e riflessioni su DARK HEART di Kresley Cole (IMMORTALS AFTER DARK #15)

2
Orfana ed emarginata, Josephine è cresciuta senza poter conoscere la sua vera natura. I poteri che solo lei possiede la rendono qualcosa di diverso da ogni altro essere, ma cosa? Il suo fratellino Thaddeus, al contrario, è un essere perfetto che lei ha giurato di difendere a ogni costo. Così, quando il piccolo viene rapito, Josephine parte alla sua ricerca in un’avventura proibitiva, che la esporrà ai pericoli più grandi ma che forse, alla fine, le permetterà di scoprire chi è veramente. La sua strada incrocerà quella del letale Rune, essere soprannaturale inviato sulla terra per uccidere la più antica Valchiria vivente. Per Rune, che non conosce il fallimento né come assassino né come amante, l’incontro con Josephine sarà sconvolgente e lo trascinerà in un vortice di doloroso piacere, fino a comprometterne i segreti più profondi... Riusciranno Rune Josephine a compiere il destino per cui sono nati?

Una storia ricca di avventura e desiderio, il quindicesimo capitolo della serie bestseller Gli Immortali.

Titolo: Dark heart
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
Data di Pubblicazione: 19 maggio 2016
ISBN: 8865086858
ISBN-13: 9788865086858
Pagine: 416

***

Il passato di Jo era un mistero, e a volte lei aveva la sensazione che stelle contenessero tutte le risposte. Adorava guardarle. O almeno lo faceva per una decina di minuti, finchè la consapevolezza di non avere neppure un amico aveva la meglio. 
Ammirare le stelle doveva essere l’hobby più solitario del mondo.

Non è un segreto che io aspetti (ormai da anni) tutte le uscite di questa serie con trepidazione. 
Mentre altre saghe dopo un po' si avvitano, si ripetono e non hanno più nulla da dire, qui ogni volta arrivano personaggi nuovi, oppure personaggi minori appena incrociati ritornano di prepotenza con una nuova storia.
E "Gli Immortali", volume dopo volume, stanno diventando una specie di puzzle gigantesco e impazzito, in cui la Cole rigira tutte le tessere con maestria assoluta.
La cosa che mi fa paura (e che mi strappa conseguente ammirazione) è che con ogni probabilità quest'autrice deve avere pronti ancora tantissimi schemi e segreti da rivelarci. 
Qui ci fa addirittura passare nell'altra squadra (i supposti malvagi, schierati contro Nix) e come al solito niente è come sembra. 
Scene bellissime, dettagli geniali. 
Due protagonisti, lui e lei, favolosi. Se Rune Darklight è un ragazzaccio sciupa-femmine che fa strage (sessuale) di ninfe ed è un sicario ed ex-prostituto, letale in molti sensi, Jo è un insolito incrocio di razze immortali, con un triste passato sulle spalle. 
Insomma: ragazza triste contro bonazzo spensierato. Con questa coppia la Cole riesce immancabilmente a catturare l'attenzione.
Però. Stavolta c'è un però che m'impedisce di dare giudizio pieno e di inserire questo volume tra i miei favoriti della serie............ incredibile, ma vero, stavolta ho trovato troppo sesso. 
Avrei voluto più azione, ma quella arriva solo sul finale, per cui ammetto che in certi punti mi sono spazientita: trenta pagine di "ti sento fradicia/sei stretta/sto venendoooooo" per me si potevano benissimo tagliare, senza scalfire la narrazione.
Amarilli73

Continua a leggere »

venerdì 20 maggio 2016

"Il problema è che ti amo" di Jennifer L. Armentrout

1
Sono un po' in anticipo con questa segnalazione... ma, nella speranza che la Casa Ed. non cambi idea, il 7 luglio torna una delle autrici più amate.

Per quattro anni, Mallory Dodge ha cercato di dimenticare il passato. Circondata dall'affetto dei nuovi genitori adottivi, ha cercato di convincersi di non avere più bisogno di rendersi invisibile per sopravvivere. Ma, nonostante ciò, il silenzio è ancora lo scudo che la isola e la protegge dal mondo. Ecco perché era terrorizzata all'idea di frequentare l'ultimo anno di liceo in una scuola pubblica, dove sarebbe stata costretta a uscire dal guscio. E di certo non si sarebbe mai immaginata che tra i suoi nuovi compagni ci sarebbe stato anche Rider Stark, l'unico raggio di sole nella sua infanzia da incubo, il ragazzo che in più di un'occasione l'aveva salvata dalla violenza del padre affidatario. Così come non si aspettava che Rider sarebbe stato così diverso… e affascinante. Col suo atteggiamento arrogante e la pessima reputazione, Rider è il classico soggetto da cui una brava ragazza come Mallory dovrebbe stare alla larga. Eppure, sotto quella maschera da sbruffone, lei riconosce ancora il suo eroe di un tempo, sempre pronto a difenderla. Ma il tempo trascorso lontano da Mallory ha lasciato profonde cicatrici nel cuore di Rider, che rischia sempre di più di restare invischiato in una rete di cattive compagnie. Così, quando sarà Rider ad avere bisogno di lei, Mallory riuscirà a far sentire la propria voce e a battersi per il ragazzo che ama, o la paura la farà tacere per sempre?

Il problema è che ti amo 
di Jennifer L. Armentrout
Casa Editrice Nord 
(7 luglio 2016)

Continua a leggere »

"Non è la fine del mondo: ovvero La tenace stagista ovvero Una favola d'oggi" di Alessia Gazzola

3
Emma De Tessent. Eterna stagista, trentenne, carina, di buona famiglia, brillante negli studi, salda nei valori (quasi sempre).
Residenza: Roma. Per il momento – ma solo per il momento – insieme alla madre, rea di aver chiamato le figlie (Emma e Arabella) come le protagoniste di un romanzo Regency nella convinzione che avere nomi romantici sarebbe stato un punto di forza per loro (per essere sfottute, senz’altro).
Cosa non le piace: il chiasso. Le diete. La mondanità. Il rumore dell’aspirapolvere. La maleducazione.
La sua idea di felicità: bufera con folate di vento ululanti. Una candela, un divano e un plaid. Un romanzo rosa un po’ spinto, rigorosamente ambientato in epoca Regency. Un pacco di biscotti – vanno tutti bene, purché basti guardarli per dichiarare guerra alle coronarie. 
Sogni proibiti: il villino con il glicine dove si rifugia sempre quando si sente giù. Un uomo che non può (non deve!) avere. Un contratto a tempo indeterminato.
A salvarla dallo stereotipo della zitella, solo l’allergia ai gatti. 
Il giorno in cui la società di produzione cinematografica per cui lavora non le rinnova il contratto, Emma si sente davvero come una delle eroine romantiche dei suoi romanzi: sola, a lottare contro la sorte avversa e la fine del mondo.
Avvilita e depressa, dopo molti colloqui fallimentari trova rifugio in un negozio di vestiti per bambini, dove finisce per essere presa come assistente. E così tutto cambia.
Ma proprio quando si convince che la tempesta si sia allontanata, il passato torna a bussare alla sua porta: il mondo del cinema rivuole lei, la tenace stagista. 
Deve tornare a inseguire il suo sogno oppure restare dov’è, in quel piccolo paradiso di tulle e colori pastello? E perché il famoso scrittore che aveva a lungo cercato di convincere a cederle i diritti di trasposizione cinematografica per il suo romanzo si è infine deciso a farlo? E cosa vuole da lei quell’affascinante produttore che per qualche ragione continua a ronzare intorno al negozio dove lavora?

Non è la fine del mondo: ovvero La tenace stagista ovvero Una favola d'oggi 
di Alessia Gazzola
224 pagine
Editore: Feltrinelli (26 maggio 2016)
Collana: I narratori
ISBN-10: 8807031884
ISBN-13: 978-8807031885

Continua a leggere »

Release blitz "Il patto del marchese" di Giovanna Roma: 16 - 22 maggio 2016

0
Oggi ho il piacere di presentarvi un estratto esclusivo da "Il patto del Marchese" di Giovanna Roma.
Se vi siete persi i precedenti post con esclusive, informazioni sul romanzo e sull'autrice basta che clicchiate QUI

Colgo l'occasione per segnalarvi anche il Fanclub - Discussion & Spoiler Group su Facebook con Teasers esclusivi - News in anteprima - Aggiornamenti live 

 Un fanclub per parlare con le altre lettrici dei libri di Giovanna Roma.

Ricordo che il libro sarà in promozione dal 18 al 24 maggio 



TITOLO: Il patto del marchese
AUTRICE: Giovanna Roma
Self-pubblishing
GENERE: Regency
DATA PUBBLICAZIONE: 18 maggio 2016
ISBN: 9786050438246
PREZZO: € 0,99 dal 18.05.16 al 24.05.16. In seguito il prezzo sarà di € 2,99
PAGINE: 500

LINK DI ACQUISTO:

Aggiungi Il patto del marchese nel tuo TBR


SINOSSI: Come reagireste se l'uomo più in vista del Regno vi porgesse il suo aiuto?
Accettereste la sua buona offerta, certo.
Non consideratemi un'ingrata per averla rifiutata. Ho le mie ragioni. Dietro la facciata di un lord magnanimo e misericordioso, si cela il più infido dei serpenti, pronto ad approfittarsi delle difficoltà di una donna per il suo diletto. La vita di corte dev'essere molto noiosa se è giunto fino a qui. 
Bramate la bontà nel vostro soccorritore, non le fattezze della veste o del viso e siate sempre prudenti al cospetto di un marchese. 

Opere precedenti:
La mia vendetta con te 
(dark contemporary romance disponibile in e-book dal 2015);

Il Siberiano 
(dark contemporary romance disponibile in e-book dal 2015)

Serie di prossima pubblicazione:
Adam 
(Deceptive Hunters series #1, dark romance);

Razov
(Deceptive Hunters series #2, dark romance) 

Coming soon
(Deceptive Hunters series #3, dark romance) 

Ed ora l'estratto:

«Per favore non ditele niente, ne è all’oscuro… Non l’ho mai confidato a nessuno.» Russell imbocca la stradina per andarsene senza una parola. «Vi prego, posso contare sulla vostra comprensione?» O devo disperare? «Si farà a modo mio» sentenzia dandomi le spalle e voltando appena la testa. «E quale sarebbe il “vostro modo”?» mormoro. In fondo al cuore non voglio saperlo. Si gira completamente verso di me, rimette le mani dietro la schiena e mi osserva dalla testa ai piedi. Mi fa sentire una merce in esposizione su un bancone. «I piaceri che potrei far scoprire al vostro corpo se me lo donaste…» Cosa? «Non avete idea di come potrebbero ridurvi le mie abilità sotto le lenzuola. Sarebbe sufficiente una notte per rendervi dipendente.» Mai! Verrei sezionata viva. «Cose che le gentildonne possono solo sognare. Io stesso sento che non posso combattere le mie passioni a lungo quando si tratta di voi.» Talbot e Frederick Blackwar proponevano di aprirmi le porte de La Maison Bleu. Russell invece non vuole condividermi con altri uomini, ma vantare l’esclusiva della mia compagnia. Cos’è peggio? Appartenere a tutti o all’unico che può ferirti veramente? Per lui è tutto un gioco. Anche suo padre ha detto che è circondato dalle donne. O questa, o quella, o me non farà differenza per lui. Non sopporterei di essere l’amante di Talbot, ma morirei se dovessi diventare quella di Russell, perché finirei col cedere il mio cuore a un uomo che lo calpesterebbe col tacco dello stivale e il sorriso sulle labbra. «Da quand’è che siete diventato così infido e degenerato?» «Vi voglio nel mio letto, Annabelle» chiarisce con occhi luccicanti. «Temo che rimarrete insoddisfatto» digrigno i denti per la rabbia. «Preferisco cedere la mia virtù a Lord Talbot, piuttosto che a voi.» «Non sapete quello che dite. Credete che vi lascerà libera di andare, dopo?» sbotta in un moto di rabbia. «L’inesperienza rende le donne come voi ignoranti e, per questo, poco giudiziose, avventate, precipitose» deride, cercandomi una giustificazione. «Voi vi fermereste?» lo fronteggio a testa alta. Il sorriso sulle sue labbra mi dà ragione. «No, ma non rincorrerei solo il mio piacere, come farebbe lui. Approfitterei di ogni occasione per infiammarvi di desiderio, vi istruirei ai principi del piacere. So essere un amante molto premuroso.» Si avvicina e corro via nel senso opposto. Sono costretta a percorrere il sentiero più lungo per rincasare e scopro che è inutile a metà percorso. Russell mi ha tagliato la strada, saltando un'aiuola. Maledetto sportivo! «No» dico puntando le mani avanti. «Giuro che mi metto a urlare» minaccio, quando ormai è a un palmo da me. «Vi tapperò la bocca come da bambini. Ricordate, Annabelle?» «Andate via» piagnucolo avvolta dalle sue forti braccia. «Se non desiderate collaborare allora accelererò i tempi» bisbiglia all’orecchio. Mi volta di scatto e preme la mia schiena contro il suo petto di pietra. Una mano artiglia dolorosamente il seno e l’altra mi chiude la bocca. «Prenderò la vostra verginità adesso, così Talbot non sarà più un problema.» Mi agito, lo graffio, lo strattono per come posso, fino a quando la sua lingua scivola sul mio collo dandomi i brividi. «Il vostro destino è stato segnato il giorno in cui vi ho incontrata.» La sua mano scivola languida sul mio addome. Con grande stupore, non è disgusto ciò che provo, bensì una sconosciuta forma di piacere. Un piacere che non potrà mai essere mio e io non dovrei mai avere dei pensieri come quelli al ricevimento di Lord David. Riesco a mordergli forte un dito e a fargli allontanare la presa. «Avete vinto. Russell, avete vinto.» Proclamo la mia sconfitta senza fiato. «Avete ragione voi, siamo legati. Faremo a modo vostro, ma vi supplico, adesso fermatevi» piagnucolo sommersa da una marea di sensazioni. Scioglie l’abbraccio e mi accascio al suolo devastata. «Inizia il conto alla rovescia, Annabelle.» 

© Giovanna Roma – Il patto del marchese
Continua a leggere »

"Succede" di Sofia Viscardi

0
Una parte di me spera con tutte le sue forze che mi venga a riprendere, come fa sempre.
Che mi tiri per un braccio e mi baci senza smettere mai.
Succede anche che Sofia Viscardi si sia alzata alle cinque di mattina per scattare la foto di un'alba milanese. Un piumone sui tetti, le sneakers rosse, la camicia di denim, la macchina fotografica, le cuffiette, un libro, Il mondo di Sofia, stanno lì ad arredare una scena clou che accade nel suo romanzo.
Succede racconta la vita di Margherita, una ragazza che somiglia un po' a Sofia: lei è timida, è goffa, è insicura. Fa fatica a relazionarsi con gli altri, non le piace attirare l'attenzione. Ha i capelli ricci sempre arruffati, non ha mai tempo, perché è sempre in ritardo con la vita.
Sullo sfondo della Milano contemporanea, fatta di bar e localini, le avventure eroicomiche a scuola e i primi baci: il diario delle emozioni, di amori e di paure, di verifiche scolastiche e sentimentali.
Come sono fatte le relazioni all'epoca dei social?
Perché Samuele, che è il più figo della scuola, la punta? E Olimpia, la disinibita amica del cuore, che c'entra? E Tom che sempre la segue, sui social e nella vita?
E poi i casini del sesso che si avvicina. Ma non basta. C'è anche la famiglia, con un padre ambientalista che non usa la macchina né lo shampoo e tira la cinghia sul riscaldamento. E una madre severa, implacabile sui ritardi, ma sempre presente nei momenti difficili.

È quella fase della vita in cui ci si fanno tante domande. E Sofia Viscardi risponde con Succede, un romanzo allegro come una festa tra ragazzi di notte su un tetto, che diviene, nella seconda parte, come fossimo in un videogioco che passa di livello, un intenso diario delle emozioni, delle sensazioni, delle passioni. Dei sentimenti. Tutti da sperimentare. Un diario veloce e incalzante scritto in diretta e per post: come su Facebook. Perché il mondo è tutto ciò che accade.

Succede.
Un libro come un bacio lungo un giorno e una notte, con quello stesso sconvolgimento. Un libro come la prima vera lettera d'amore.

Succede 
di Sofia Viscardi
180 pagine
Editore: Mondadori (24 maggio 2016)
Collana: Arcobaleno
ISBN-10: 8804660155
ISBN-13: 978-8804660156

Continua a leggere »