Rubrica SI' o NO? "AMORE REALE" di Emma Chase

Nicholas Arthur Frederick Edward Pembrook, principe di Wessco, detto “Sua Bollente Altezza” è un uomo affascinante, bello in modo impossibile e sfacciatamente arrogante.
Come biasimarlo: è difficile essere modesti quando tutti si sperticano in continue genuflessioni al tuo passaggio. Ma, in una notte di neve a Manhattan, il principe incontra una ragazza bellissima dai capelli scuri che non si inchina davanti a lui. Anzi, gli lancia addirittura una torta in faccia. Nicholas, stupefatto da un gesto tanto irriverente, si mette in testa di scoprire se quella donna nasconda la stessa dolcezza della sua torta, ed è disposto a usare ogni mezzo per ottenere ciò che desidera…
Uscire con un principe non è proprio tra le cose che la giovane cameriera Olivia Hammond si aspettava che potessero accaderle. Le smorfie di disprezzo sul volto della regina madre, l’accanimento dei paparazzi e il diffondersi a macchia d’olio di gossip di ogni tipo sgomenterebbero chiunque. E anche se i bianchi destrieri e le carrozze di un tempo sono stati sostituiti da scintillanti Rolls Royce ed è da un po’ che i sudditi non vengono più decapitati, non si può dire che la famiglia del principe accolga a braccia aperte l’attraente plebea. Ma agli occhi di Olivia, Nicholas, tolta la corona, è un uomo affascinante, uno per cui vale la pena lottare. Lui, sebbene sia cresciuto sotto lo sguardo del mondo intero, sente per la prima volta la responsabilità e il peso di una scelta: dovrà decidere se piegarsi alle convenzioni e diventare il re che la sua famiglia si aspetta che sia, o restare l’uomo che sente di essere e amare Olivia per sempre…

Autore: Emma Chase
Titolo: AMORE REALE
Serie: Royal Series #1
Editore: Newton Compton
Uscita: 22 giugno 2017



Ledra dice

NO - Sono consapevole che scrivere i miei pensieri su questo libro... mi porterà una valanga di insulti. Pazienza, succede. Ho chiuso il romanzo con la consapevolezza di una rivisitazione in chiave non così fantasiosa della vita dei reali d'Inghilterra. Sapevo il finale già dopo le prime dieci pagine. William e Harry, principi reali inglesi, sono molto simili nelle dinamiche e comportamenti a Nicholas e Henry i due principi della Chase. Perfino le morti e certe dinamiche sono liberamente ispirate alla realtà della monarchia inglese. E leggere alla fine, proprio nei ringraziamenti dell'autrice, che è tutto frutto della sua creatività... mi ha fatto fare un sorriso. Ognuno ha i suoi autoinganni d'altra parte. Non posso dire che come romanzo non mi è piaciuto, ma non mi ha neppure entusiasmata. La banalità regna sovrana in tutto e la regina nonna è talmente tanto simile alla regina Elisabetta (quella vera) che mi visualizzavo pure i suoi tailleur pastello mentre leggevo le scene che la riguardavano. Non credo che leggero il secondo della serie perchè ho già capito la nuova storia d'amore e non mi attrae per nulla. Inoltre le continue scene di sesso hanno allungato un romanzo che poteva essere tranquillamente più breve e narrativo.
2 stelle e mezzo

Amarilli dice

SI' - Ho riso, nonostante i rimandi acchiappa-simpatie agli eventi di Harry e William (i veri principi reali più noti del pianeta) e nonostante il finale strazuccheroso e scontato.
Unica grave pecca: davvero troppe e troppe scene di sesso.
Ma perchè si deve rovinare un libro frizzante e romantico con pagine e pagine di muggiti + esaltazione del fatto che i due non si stancano mai e sono strabellissimi + lei ha la patata che pulsa ininterrottamente?
Lasciamo queste scene stralette a libri che non hanno altro da dire, non quando c'è una trama sostanziosa.
Con tagli di qualche scena sudata, questo libro sarebbe stato indubbiamente più carino.
3 stelle e mezzo

1 commento:

  1. devo ancora leggerlo ma già rido con le vostre recensioni

    RispondiElimina

Powered by Blogger.